pep

THIS NEUROSURGICAL SITE IS MULTILINGUAL IN  HOMEPAGE BUT THE WHOLE WEBSITE IS IN ENGLISH

Arabic Chinese Dutch English French German Hindi Italian Japanese alt alt Polsky Portuguese Russian Spanish Turkish
IN MEMORIA DEL MIO GRANDE INSEGNANTE

Download flash player please! Download quicktime please!Load windows player please!Load Real player please!http://www.abeltronica.com

NEUROCHIRURGIA

Questo sito si rivolge principalmente a un uditorio medico e ai neurochirurghi, in parte si propone di presentare l'attività operatoria e accademica del Prof. Munir A. Elias Shawash in un periodo di oltre 30 anni. Qui il neurochirurgo può trovare modifiche standard e innovative nella strategia curativa di paraplegia, tumore al cervello, lesioni al midollo spinale, lesioni al capo, strategie di terapia del dolore, comprese le nevralgie derivanti da diverse eziologie, disturbi del movimento. Il neurochirurgo  ha bisogno di effettuare un percorso molto lungo per capire che l'esperienza è importante in questo settore della medicina - la neurochirurgia.

La neurochirurgia dispone di strategie di urgenza decisionale. Esse sono governate dal rapido cambiamento di stato del paziente. Il neurochirurgo deve saper reagire in base alla situazione del momento. Dev'essere in grado di predire, o al limite tenere ben presenti le possibili complicazioni e reagire con cautela per riuscire a prevenire il loro aggravarsi. La documentazione video intraoperatoria ha reso possibile analizzare e scoprire retroattivamente le cause di alcune complicazioni.

Ecco dove interviene la potenza del monitoraggio intraoperatorio eseguito utilizzando uno IOM ISIS HighLine a 32 canali con tutti i parametri a disposizione, in grado di allertare gli scostamenti funzionali prima che si trasformino in un autentico disastro e consentire di prendere le misure appropriate prima che diventino irreversibili.

La neuro anestesia è una pietra angolare per la corretta navigazione di un tale monitoraggio in grado di renderlo realizzabile e guidare il paziente entro margini di sicurezza fino al superamento della tempesta chirurgica.

La navigazione morfologica intraoperatoria eseguita utilizzando il BrainLab Skyvision unitamente all'MRI e ai software di standard più elevato consentono al chirurgo di conoscere e visionare tutti i dati  e optare per la procedura più opportuna.

Il Pentero-C is non è solo un microscopio, fornisce al neurochirurgo la possibilità di vedere quello che prima non era in grado di vedere.

Durante gli ultimi anni allo Shmaisani Hospital sono entrati in funzione la navigazione neurofisiologica funzionale ISIS Inomed Highline a 32 canali e la BrainLab Suite in integrazione con lo scanner Siemens Verio a 3 tesla MRI e la trattografia delle fibre (DTI) oltre ad altri 12 software Syngo per il monitoraggio intraoperatorio.

Con l'introduzione di nuove tecnologie, si prospettano nuove dimensioni ma anche nuovi problemi. Quando si è in possesso di maggiori dati, si ha a che fare anche con maggiori informazioni e tattiche e scelte possono anche ulteriormente espandersi, ma nonostante ciò le complicazioni rimangono e necessiteranno di soluzioni.

Per avere maggiori informazioni sulle attività neurochirurgiche, i video, le attrezzature neurochirurgiche e altro ancora vi invitiamo a visitare il nostro sito web. Il contenuto del sito è interamente in lingua inglese. Inoltre tutta la corrispondenza verrà redatta in lingua inglese.

 

Cliccate qui per entrare!

neurochirurgia

monitoraggio neurofisiologico intraoperatorio
ISIS MER for DBS and Lesioning

** PLEASE DESCRIBE THIS IMAGE ** Search neurosurgery.me mailto: drelias@go.com.jo

GALLERIA VIDEO OPERATORIA
  GALLERIA VIDEO PRECEDENTE 

  GALLERIA VIDEO 2000
 
GALLERIA VIDEO 2001
 
GALLERIA VIDEO 2002
 
GALLERIA VIDEO 2003
 
GALLERIA VIDEO 2004
 
GALLERIA VIDEO 2005
 
GALLERIA VIDEO 2006
 
GALLERIA VIDEO 2007
 
GALLERIA VIDEO 2008
 
GALLERIA VIDEO 2009 
 
GALLERIA VIDEO 2010
  GENNAIO-2010  
 
FEBBRAIO-2010 
 
MARZO-2010 
  APRILE-2010 
  MAGGIO-2010